Inizio periodo di propaganda elettorale VENERDI’ 26 agosto 2022

Con decorrenza 26 agosto 2022 [30° giorno antecedente la data fissata per la consultazione elettorale] inizia il periodo di propaganda elettorale.

Da questo momento sono VIETATI:

a) l’affissione di qualsiasi manifesto di propaganda elettorale negli spazi destinati dai Comuni alle normali affissioni a pagamento

b) l’affissione o l’esposizione di stampati, giornali murali od altri manifesti inerenti, direttamente o indirettamente, la propaganda elettorale in qualsiasi altro luogo pubblico o esposto al pubblico

c) l’apposizione di qualsiasi scritta o raffigurazione di propaganda elettorale in luoghi visibili al pubblico

d) il lancio e il getto di volantini di propaganda elettorale in luogo pubblico, strade, vie, piazze ecc.., o in luogo aperto al pubblico, esercizi commerciali, bar, teatri ecc…

e) ogni forma di propaganda luminosa o figurativa a carattere fisso in luogo pubblico; in deroga a questo divieto sono escluse le insegne delle sedi dei partiti e dei comitati elettorali. Le insegne devono comunque limitarsi ad indicare a quale partito, lista o candidato fa riferimento la sede

Da questo momento sono CONSENTITI:

a) l’affissione dei manifesti di propaganda elettorale e degli altri stampati di propaganda elettorale esclusivamente negli spazi a ciò destinati in ogni Comune; [D.G.2022/394ELENCO SITI E PLANIMETRIEDG_406/2022_ASSEGNAZIONE SPAZI]

b) l’allestimento di postazioni temporanee mobili e/o fisse (cd. gazebo), previa richiesta. [MODULO RICHIESTA SPAZI]. Sulle postazioni di propaganda elettorale NON è ammessa l’esposizione di manifesti. I manifesti potranno essere posizionati all’interno del gazebo non visibili all’esterno.

E’ invece ammessa l’esposizione di bandiere e simboli che identificano la lista/partito/movimento che svolge l’attività di propaganda.

Spazi per le installazioni temporanee e fisse

Si avvisano gli interessati che le istanze volte ad ottenere gli spazi per le installazioni temporanee e fisse di propaganda elettorale devono essere indirizzate al seguente indirizzo mail: propaganda.elettorale@comune.trieste.it

Le istanze verranno evase a decorrere dal giorno 25 Agosto 2022.

L’assegnazione degli spazi terrà conto dei seguenti criteri:

  • ordine cronologico di arrivo dell’istanza;
  • equa distribuzione degli spazi in regime di par condicio, fino ad esaurimento dei siti disponibili.