Comunicato individuazione assegnazione spazi

INDIVIDUAZIONE SITI PER LA PROPAGANDA ELETTORALE

Con D.G. n. 190/2022 di data 12/5/2022 la Giunta comunale ha provveduto ad individuare appositi siti per la propaganda elettorale tramite manifesti – vedi: Planimetrie ed elenco siti


ASSEGNAZIONE SPAZI PER L’AFFISSIONE DEI MANIFESTI DI PROPAGANDA ELETTORALE

Con D.G. n. 191/2022 di data 12/05/2022, la Giunta comunale ha provveduto alla delimitazione, ripartizione ed assegnazione degli spazi per l’affissione dei manifesti di propaganda agli aventi diritto che ne abbiano fatto richiesta nei termini di Legge – vedi: Tabella assegnazione spazi

Inizio periodo di propaganda referendaria VENERDÌ 13 MAGGIO 2022

Con decorrenza 13 Maggio 2022 [30° giorno antecedente la data fissata per la consultazione referendaria] inizia il periodo di propaganda referendaria.

Ai sensi dell’art. 6 della Legge 212/56 e ss.mm.ii., da questo momento SONO VIETATI:

  • la propaganda elettorale luminosa o figurativa a carattere fisso in luogo pubblico, escluse le insegne indicanti le sedi dei partiti ;
  • la propaganda luminosa mobile e il lancio o il getto di volantini in luogo pubblico o aperto al pubblico;
  • l’uso di altoparlanti su mezzi mobili fuori dai casi previsti dall’art. 7 comma 2 della Legge 130/1975 ;

da questo momento SONO CONSENTITI:

  • l’affissione dei manifesti di propaganda referendaria e degli altri stampati di propaganda referendaria esclusivamente negli spazi a ciò destinati in ogni Comune; A BREVE IN PUBBLICAZIONE IL PROVVEDIMENTO DI ASSEGNAZIONE DEGLI SPAZI PER LA PROPAGANDA REFERENDARIA
  • l’allestimento di postazioni temporanee o mobili (cd. gazebo): si ricorda che su tali postazioni non è ammessa l’esposizione di materiale di propaganda referendaria visibile all’esterno. Le richieste di utilizzo del suolo pubblico per attività di propaganda vanno trasmesse all’indirizzo di posta elettronica propaganda.referendum@comune.trieste.it utilizzando, il modulo apposito reperibile nella sezione moduli;
  • la propaganda sonora sul territorio del Comune di Trieste. Si rammenta che l’uso di altoparlanti su mezzi mobili, subordinato ad apposita autorizzazione, è ammesso soltanto per l’annuncio dell’ora e del luogo, comprendendo anche il nome dell’oratore e il tema del suo discorso, in cui si terranno i comizi e limitatamente nella fascia oraria dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30 nella giornata antecedente la manifestazione e nella giornata della manifestazione medesima. Le richieste di propaganda fonica vanno trasmesse alla casella di posta elettronica plts.cancelleria@comune.trieste.it utilizzando l’apposito modulo (MODULO_PROPAGANDA_FONICA) reperibile nella sezione <moduli>. L’autorizzazione alla propaganda verrà riconsegnata esclusivamente via mail all’indirizzo comunicato dal richiedente.

A V V I S O

Tutte le notizie ed aggiornamenti riferite alla propaganda referendaria vengono diffuse esclusivamente attraverso la presenta pagina web.